menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Girandola di sacerdoti e nuove nomine nell'arcidiocesi di Brindisi-Ostuni

Girandola di avvicendamenti e 10 nuovi nomine nell'arcidiocesi di Brindisi-Ostuni presieduta dall'arcivescovo Domenico Caliandro. Aperta l'inchiesta canonica per la causa di beatificazione di Matteo Farina

BRINDISI – Girandola di avvicendamenti e 10 nuovi nomine nell’arcidiocesi di Brindisi-Ostuni presieduta dall’arcivescovo Domenico Caliandro. 

Il sacerdote Giuseppe Laghezza per raggiunti limiti di età lascia la guida della parrocchia “Immacolata Concezione” in San Vito dei Normanni e diventa collaboratore della parrocchia “S. Rita” nella stessa città, mantenendo il compito di direttore dell’Ufficio missionario diocesano. A lui succede come parroco della parrocchia “Immacolata Concezione” il sacerdote Vito Vita. Nella parrocchia “San Domenico” di S. Vito succede a don Vita il  sacerdote Pietro Calamo. 

A don Calamo, che lascia la parrocchia “S. Lorenzo da Brindisi”, succede don Paolo Zofra. A don Zofra nella parrocchia “SS. Cosma e Damiano” di Ostuni succede il don Giovanni Apollinare. A don Apollinare nella parrocchia “Maria SS. Annunziata” di Ostuni succede don Marco Candeloro in qualità amministratore parrocchiale. 

A don Rocco Ivone, attuale amministratore parrocchiale della parrocchia “S. Giustino de Jacobis” di Brindisi, subentra come parroco della suddetta parrocchia don Cosimo Posi. A don Posi nella parrocchia “SS. Marco Evangelista e Caterina” di Cellino S.Marco succede come amministratore parrocchiale don Luca D’Agnano. A don Salvatore Innocente, che porta a termine il suo mandato, succede come amministratore parrocchiale della parrocchia “S. Maria Assunta” di Guagnano (Lecce) do n Giovanni Prete.

Inoltre l’Arcivescovo ha fatto le seguenti nomine. Don Pietro Tundo: vicario episcopale per la pastorale. Don Gianluca Carriero: vicario episcopale per il diaconato permanente. Don Salvatore Tardio: assistente unitario dell’Azione Cattolica diocesana. Don Andrea Giampietro: pro–rettore del Seminario diocesano, segretario dell’Arcivescovo e direttore dell’ Ufficio per la pastorale vocazionale. Sandro Ricciato: vicario parrocchiale in Cellino S.Marco e vice-direttore dell’ufficio missionario.

Don Cosimo Roma: vicario parrocchiale nella Cattedrale di Brindisi, direttore dell’Ufficio della pastorale giovanile e assistente dei giovani di A.C.. Don Luciano Chetta: assistente diocesano degli adulti di A.C., cappellano delle case religiose di Leverano e collaboratore parrocchiale nella chiesa  matrice. Don Salvatore Innocente: cappellano delle suore Discepole di Gesù Eucaristico in Salice Salentino. Don Pierluigi Ruggiero, vicario parrocchiale nella parrocchia “Mater Domini” in Mesagne. Stefano Bruno: vicario parrocchiale nella parrocchia “S.Giustino de Jacobis” in Brindisi.

Infine Domenico Caliandro ha stabilito l’apertura dell’inchiesta canonica per la causa di beatificazione di Matteo Farina, giovane laico. La prima sessione si svolgerà il 19 settembre 2016 nel santuario di Santa Maria del Casale. “Ulteriori notizie saranno comunicate a suo tempo – si legge in una nota dell’arcidiocesi - ma fin d’ora preghiamo per il buon esito della causa, se è nella volontà del Signore, perché tutti siamo spronati a una vita santa, nella fedeltà al Vangelo”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

Alimentazione

I motivi per cui il peso varia da un giorno all'altro

Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Omicidio dell'ex carabiniere: indagate due persone nel Brindisino

  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia, ancora alto il numero dei decessi: sono 36

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Economia

    Mama Park e GolosOasi: la famiglia Dellomonaco vi aspetta

  • social

    Mesagne, “Il forno di Erasmo” sulla guida Gambero Rosso

  • social

    Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento