rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca San Michele Salentino

Guardia giurata uccide la moglie e si costituisce: due colpi con pistola di ordinanza

E' originario di San Michele Salentino, Vitantonio Gioia, 53 anni, la guardia giurata che nel pomeriggio di ieri ha ucciso con la pistola d'ordinanza la compagna Silvana Allasia, insegnante di 47 anni, con cui aveva due figli di 11 e 9 anni. Alla base dell'omicidio pare ci fosse la fine della relazione, non accettata dalla guardia giurata

SAN MICHELE SALENTINO – E' originario di San Michele Salentino, Vitantonio Gioia, da tutti chiamato Antonello, 53 anni, la guardia giurata che nel pomeriggio di ieri ha ucciso con la pistola d'ordinanza la compagna Silvana Allasia, insegnante di 47 anni, con cui aveva due figli di 11 e 9 anni. Alla base dell'omicidio pare ci fosse la fine della relazione, non accettata dalla guardia giurata.

E' accaduto a Fossano, paese della provincia di Cuneo, dove l'uomo si era trasferito. Viveva insieme alla famiglia, in via Verdi al quartiere San Bernardo. I figli, quando si è consumata la tragedia, erano rientrati da poco da scuola ma, fortunatamente non avrebbero assistito all'assassinio dellavitantonio gioia e moglie (foto La Stampa)-2 loro mamma. Erano in un'altra camera quando il padre ha fatto fuoco con la pistola d'ordinanza (lavora per l'agenzia All System). Due proiettili hanno raggiunto la donna al tronco. È stato egli stesso a chiamare i soccorsi vedendola a terra, immobile, in un lago di sangue, autodenunciandosi.

Sul posto si sono recati i carabinieri e due ambulanze del 118. Il personale sanitario ha tentato di rianimare la donna, ma per lei non c'è stato nulla da fare. Gioia, intanto, è stato trasferito per essere sottoposto al primo interrogatorio. Dai primi elementi raccolti emerge un quadro famigliare di tensione che potrebbe spiegare quanto è accaduto. I vicini di casa parlano di liti che duravano ormai da tempo, ma che comunque si ricomponevano sempre. Nessuno avrebbe mai immaginato l'epilogo drammatico. Le indagini sono coordinate dal magistrato Massimiliano Bolla che prima di procedere all'interrogatorio in caserma, si è recato sul luogo del crimine.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guardia giurata uccide la moglie e si costituisce: due colpi con pistola di ordinanza

BrindisiReport è in caricamento