Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca San Vito dei Normanni

Hascisc ed eroina: arrestati due giovani. Uno stava cedendo la droga a dei minori

Uno è stato sorpreso con l’hascisc, l’altro con l’eroina. Due giovani sono stati arrestati in due distinte operazioni che nella giornata di ieri hanno visto impegnati i carabinieri dell’aliquota operativa di San Vito dei Normanni. Francesco Colella, 24 anni, di San Vito dei Normanni, è stato fermato mentre cedeva a dei minorenni delle dosi di hascisc

SAN VITO DEI NORMANNI – Uno è stato sorpreso con l’hascisc, l’altro con l’eroina. Due giovani sono stati arrestati in due distinte operazioni che nella giornata di ieri (21 ottobre) hanno visto impegnati i carabinieri dell’aliquota operativa di San Vito dei Normanni. Francesco Colella, 24 anni, di San Vito dei Normanni, è stato fermato mentre cedeva a dei minorenni delle dosi di hascisc.

Nel corso di una perquisizione presso la sua abitazione, poi, i militari hanno rinvenuto 6 grammi della stessa sostanza stupefacente e vario materiale per il confezionamento della droga. Per Colella si sono aperte le porte della casa circondariale di Brindisi in via Appia.

Stessa sorte è toccata al 22enne Francesco Nardelli, di Ceglie Messapica. Questi è stato colto nella casa di un 21enne, G.D.B., che si trovava ristretto in regime di domiciliati. I due stavano conversando. Alla vista degli uomini in divisa, Nardelli ha tentato la fuga. Ma le forze dell’ordine lo hanno subito bloccato.

Nel corso di una perquisizione personale, il 22enne è stato trovato in possesso di 3 dosi di eroina.  Una volta espletate le formalità di rito, il cegliese è stato condotto in carcere. E’ stato denunciato a piede libero, invece, G.D.B., per inosservanza delle prescrizioni imposte. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hascisc ed eroina: arrestati due giovani. Uno stava cedendo la droga a dei minori

BrindisiReport è in caricamento