Hascisc nei pantaloni e cocaina in casa: arrestato un giovane

Un 35enne se ne andava in giro con 20 grammi di hasisc. Nella sua abitazione trovati 60 grammi di polvere bianca

FRANCAVILLA FONTANA – Se ne andava in giro con 20 grammi di hascisc, ma in casa nascondeva 60 grammi di cocaina. Il 35enne Antonio Ciracì, di Francavilla Fontana, è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri del Norm della locale compagnia. L’uomo è stato fermato dai militari nel corso di un servizio di controllo del territorio.

Durante la perquisizione personale, le forze dell’ordine hanno trovato 20 grammi di hascisc nascosti nei pantaloni. Po i carabinieri si sono recati presso l’abitazione del 20enne, dove sono stati trovati 60 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Il tutto è stato sequestrato. Ciracì è stato arrestato in regime di domiciliari. 

Sempre a Francavilla Fontana, un 21enne, sottoposto a perquisizione domiciliare, è stato trovato in possesso di 0,1 grammi di marijuana , cinque telefonini e 830 euro in cintanti ritenuti provento di attività illecita. Il ragazzo è stato denunciato a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbarco in piena pandemia: decine di migranti rintracciati a Cerano

  • Coronavirus: due decessi a Carovigno, primo caso a San Donaci

  • Altri 23 casi in provincia di Brindisi: il bilancio sale a quota 148

  • Tre nuovi contagiati nel Brindisino e sei persone decedute

  • "Ora basta". I medici esasperati scrivono a prefetto e procuratore

  • Carovigno, imprenditore dona buoni spesa da 30 euro per persone in difficoltà

Torna su
BrindisiReport è in caricamento