menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Panetti di hascisc e una pistola modificata: arrestato un uomo

Oltre 200 grammi di sostanza stupefacente e un revolver clandestino con munizioni trovati un un'abitazione del centro storico di Mesagne

MESAGNE – Nascondeva nella sua abitazione tre panetti di hascisc. In un immobile attiguo, invece, è stato trovato un revolver modificato, con sei colpi di piccolo calibro. Un 38enne di Mesagne già noto alle forze dell’ordine (B.P. le iniziali del suo nome) è stato arrestato in flagranza di reato dai poliziotti del locale commissariato al comando del vicequestore Vincenzo  Maruzzzella.

Intorno all'abitazione, gli agenti, impegnati in un servizio di controllo straordinario del centro storico, avevano notato un insolito via vai di persone. Per questo hanno decido di procedere con una perquisizione. 

La pistola e le munizioni

La pistola è stata rinvenuta in un fabbricato adiacente alla casa di cui gli agenti avevano trovato le chiavi. Si tratta di un revolver che probabilmente nasce come replica di armi vere, ma presentava una serie di evidenti manomissioni: in particolare non vi era la prevista ostruzione tra il tamburo e la canna, cosa che lascia pensare a una modifica di particolare manifattura. Per tale ragione l’arma sarà affidata ad un esperto per la perizia del caso e per verificare se abbia sparato.

La droga

Nel seminterrato dell’abitazione principale, invece, gli agenti sotto un materasso, hanno trovato tre panetti da circa 80 grammi l’uno. All’interno di una ciotola riposta in una dispensa, poi, è stato trovato un ulteriore quantitativo della stessa sostanza stupefacente, del peso pari a circa 30 grammi, avvolto in un involucro di carta assorbente ed un bilancino elettronico di precisione.

Tutto ciò è stato sottoposto a sequestro. L’uomo, condotto in commissariato, dopo le formalità di rito è stato riaccompagnato a casa, in regime di domiciliari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento