rotate-mobile
Cronaca

Hascisc, servizi della polizia: arrestati un brindisino e due ostunesi. Sequestrato un chilo di droga

BRINDISI – Oltre ai commercianti illegali di botti e fuochi d’artificio, anche nel settore della droga le festività di fine anno sono un periodo di picchi di vendite. E c’è chi fa provvista per sfruttare la congiuntura favorevole. Non a caso nella giornata di domenica la polizia ha concluso due importanti servizi sia a Brindisi che a Ostuni, con il sequestro complessivo di un chilo di hascisc e tre persone arrestate. Nella Città Bianca il commissariato locale renderà noti tra qualche ora i particolari dell’operazione che ha condotto alla cattura di Cosimo Pinto e Gianni Trizzi, con 500 chilogrammi di sostanza stupefacente. A Brindisi invece sono stati gli equipaggi della Sezione volanti a bloccare Mario Epifani di 29 anni con altri 500 grammi di hascisc.

BRINDISI ? Oltre ai commercianti illegali di botti e fuochi d?artificio, anche nel settore della droga le festività di fine anno sono un periodo di picchi di vendite. E c?è chi fa provvista per sfruttare la congiuntura favorevole. Non a caso nella giornata di domenica la polizia ha concluso due importanti servizi sia a Brindisi che a Ostuni, con il sequestro complessivo di un chilo di hascisc e tre persone arrestate. Nella Città Bianca il commissariato locale renderà noti tra qualche ora i particolari dell?operazione che ha condotto alla cattura di Cosimo Pinto e Gianni Trizzi, con 500 chilogrammi di sostanza stupefacente. A Brindisi invece sono stati gli equipaggi della Sezione volanti a bloccare Mario Epifani di 29 anni con altri 500 grammi di hascisc.

E? stata la presenza di un sorvegliato speciale a bordo dell?auto di Epifani a fare scattare il controllo, nel tardo pomeriggio di ieri al quartiere S.Elia, da parte di una volante in servizio antirapina. Quando gli agenti hanno riconosciuto V.B., di 29 anni, hanno intimato l?alt alla Fiat Punto su cui il personaggio si trovava assieme a Epifani. Accurata perquisizione personale per entrambi gli occupanti dell?auto, ma è stata l?ispezione della vettura a fruttare la scoperta dei 5 panetti di hascisc, occultati sotto un sedile. Epifani è stato subito dichiarato in arresto, mentre V.B. è stato denunciato per la violazione degli obblighi imposti dal suo status. Oltre alla droga, è stata sequestrata anche l?auto.

Da accertare la provenienza della sostanza stupefacente, marchiata ?S ? D?. Se lo stesso codice dovesse essere stato rilevato anche su quella trovata a Ostuni, si potrebbe parlare di un fornitore unico per tutti gli arrestati.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hascisc, servizi della polizia: arrestati un brindisino e due ostunesi. Sequestrato un chilo di droga

BrindisiReport è in caricamento