rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Mesagne

Il libero cinema arriva a Masseria Canali con il film "Buongiorno Taranto"

Arriva venerdì 25 luglio a Mesagne, presso Masseria Canali, "Libero Cinema in Libera Terra" che porta il cinema direttamente nelle terre confiscate alle mafie e restituite alla libertà. In programma la proiezione in anteprima brindisina di "Buongiorno Taranto- Storie ai confini della realtà", un film realizzato dal regista Paolo Pisanelli

MESAGNE - Arriva venerdì 25 luglio a Mesagne, presso Masseria Canali, "Libero Cinema in Libera Terra" che porta il cinema direttamente nelle terre confiscate alle mafie e restituite alla libertà.

In programma la proiezione in anteprima brindisina di "Buongiorno Taranto- Storie ai confini della realtà", un film realizzato dal regista Paolo Pisanelli insieme agli abitanti della città più avvelenata d'Europa. Alle ore 20.00, durante l'aperitivo bio, il film verrà introdotto da Stefano Palmisano per Salute Pubblica, e da Daniele Pomes, responsabile di No al Carbone, due importanti associazioni brindisine quotidianamente impegnate nel liberare il territorio dai veleni. 

Dopo la visione del film, il forno a legna di Masseria Canali sfornerà prelibatezze ottenute con gli ingredienti biologici a Km 0, ottenuti dalle terre confinanti, coltivate della cooperativa Terre di Puglia - Libera Terra: grano Senatore Cappelli, pomodorino fiaschetto, olio extravergine d'oliva da Cellina di Nardò, peperoni, melanzane dall'orto sociale. Ad accompagnare la degustazione, i vini Negroamaro rosso e rosato bio di Hiso Telaray - Libera Terra Puglia. 

Al forno gli amici di ExFadda, L'officina del Sapere: Francesco Lotti e Roberto Covolo. Il contributo per la degustazione sarà in stile "Fà-Tu": ciascuno stabilisce il proprio in piena libertà. L'iniziativa "Libero Cinema in Libera Terra" è promossa da Cinemovel Foundation e dall'associazione Libera. Cinemovel, che ha la presidenza onoraria del regista Ettore Scola, è un progetto culturale dedicato al cinema itinerante per favorire la diffusione del cinema come strumento di sensibilizzazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il libero cinema arriva a Masseria Canali con il film "Buongiorno Taranto"

BrindisiReport è in caricamento