Cronaca

Made in Brindisi il logo degli insegnanti italiani di storia dell'arte

Il Liceo Artistico "Edgardo Simone" di Brindisi si è aggiudicato il primo posto al concorso di idee riservato agli studenti degli Istituti di Istruzione superiore di secondo grado italiani per la progettazione grafica della tessera associativa Anisa

Il Liceo Artistico “Edgardo Simone” di Brindisi si è aggiudicato il primo posto al concorso di idee riservato agli studenti degli Istituti di Istruzione superiore di secondo grado italiani per la progettazione grafica della tessera associativa Anisa (Associazione Nazionale Insegnanti di Storia dell'Arte) per l’anno 2015. Gli studenti della VB del liceo artistico brindisino, guidati dalla prof.ssa Marica Franchini, hanno ricevuto gli apprezzamenti di tutta la commissione giudicatrice per il bozzetto vincitore che interpreta l’arte di Alighiero Boetti. L'autrice del bozzetto è Sveva Solimene che ha da poco festeggiato i 18 anni.

La giuria, presieduta dalla presidente Anisa Irene Baldriga (ds del Liceo Virgilio di Roma) e composta tra gli altri dal grafico professionista Mauro Bubbico (docente di progettazione grafica all'Isia di Urbino) e da Giuseppe Prezioso responsabile del marketing per Fabriano/Fedrigoni ha esaminato i bozzetti in forma anonima. Questo il giudizio della giuria: “Il bozzetto cita e reinterpreta l’opera di Alighiero Boetti, un artista che ha lavorato con le lettere, con l'alfabeto che sono alla base della grafica e ha interpretato la scrittura come forma e come colore. La composizione è gradevole, allegra, costruisce una tessitura armonica ed esprime la sintesi tra la comunicazione attraverso le parole, i segni e l’immagine, interpretando al meglio la storia e la mission dell’Anisa”.

Marica Franchini e Sveva Solimene-2Al Concorso hanno partecipato i Licei Artistici di numerose città italiane tra cui Milano, Quartu Sant'Elena, Battipaglia, Spoleto e Brindisi. La professoressa Giovanna Bozzi, docente di Storia dell’arte, ha curato le diverse fasi del concorso in qualità di segretaria nazionale. La tessera vincitrice del concorso sarà stampata su carta preziosa Fabriano, a cura di Fedrigoni/Fabriano, con l’indicazione del nome dello studente e dell’Istituto di provenienza. Il layout definitivo della tessera sarà realizzato a cura di Eac Comunicazione/Brindisi in collaborazione con Mauro Bubbico. Al Liceo Artistico “E. Simone” di Brindisi e agli allievi guidati dalla prof.ssa Marica Franchini va il primo premio, che prevede 1000 euro in materiali per i laboratori dei Licei Artistici, offerto da Fedrigoni/Fabriano.

Grande la soddisfazione della dirigenza dell’Istituto per un così importante risultato che conferma la grande attitudine e capacità degli studenti brindisini nel campo dell’arte e della grafica nonché le professionalità dei docenti del Liceo Artistico “Edgardo Simone”. L’Anisa, Associazione Nazionale Insegnanti di Storia dell'Arte, è un'associazione disciplinare senza scopo di lucro con sede a Roma conta oltre 700 iscritti in tutta l'Italia. Scopo prioritario dell'associazione è la formazione professionale degli insegnanti di storia dell'arte, unitamente alla promozione delle discipline artistiche in tutti gli ordini di studi, alla tutela e alla divulgazione del patrimonio artistico. (Nella foto, Marica Franchini e Sveva Solimene)

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Made in Brindisi il logo degli insegnanti italiani di storia dell'arte

BrindisiReport è in caricamento