menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Il mio ex mi minaccia con una pistola": denunciata per procurato allarma

Nei guai una 63enne di San Pietro Vernotico che ha contattato allarmata il 112. L'uomo era del tutto estraneo ai fatti

SAN PIETEO VERNOTICO – “Venite, il mio ex mi sta minacciando con una pistola”. Si è rivelata del tutto infondata un’allarmata segnalazione che nella mattinata di domenica (10 giugno) è giunta all’operatore del numero unico di emergenza, 112.

Dall’altro capo della linea telefonica c’era una 63enne di San Pietro Vernotico (G.P.) che chiedeva con una certa apprensione l’intervento delle forze dell’ordine. Una pattuglia di carabinieri della locale stazione ha subito risposto alla richiesta di aiuto.

I militari hanno immediatamente individuato ed identificato un uomo, che nel corso delle indagini, supportate anche da perquisizione personale e domiciliare, è risultato completamente estraneo alla vicenda, sfociata a causa di pregressi dissidi avvenuti tra familiari. Per questo la donna è  stata denunciata per il reato di procurato allarme.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento