rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Oria

Immigrazione clandestina e inosservanza obblighi: un uomo in carcere

Deve scontare la parte residua di una condanna a 3 anni, 6 mesi e 12 giorni di reclusione un 46enne di Oria

ORIA – La giustizia presenta il conto a un 46enne di Oria, I.C., che deve scontare la parte residua di una condanna a 3 anni, 6 mesi e 12 giorni di reclusione per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, commesso in Oria nel 1998 e inosservanza degli obblighi derivanti dalla sorveglianza speciale, commessi negli anni 2007 e 2008.

L’uomo è stato raggiunto da un ordine di carcerazione per cumulo pene, emesso dall'Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi. Il provvedimento restrittivo gli è stato notificato dai carabinieri della locale stazione, che lo hanno accompagnato presso la casa circondariale di Brindisi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immigrazione clandestina e inosservanza obblighi: un uomo in carcere

BrindisiReport è in caricamento