menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto e video di Salvatore Barbarossa

Foto e video di Salvatore Barbarossa

Riprendono gli incendi notturni: in fiamme l'auto di un maitre ai Cappuccini

Una Opel parcheggiata fra via Cappuccini e via Don Gnocchi è stata investita da un incendio di dubbia origine. Rogo domato dai vigili del fuoco

BRINDISI – Ancora un incendio notturno per le vie di Brindisi. Ad andare in fiamme stavolta è stata una Opel Zafira parcheggiata in via Don Gnocchi, all’altezza dell’incrocio con via Cappuccini. Le fiamme si sono sviluppate intorno alle ore 2. Un cittadino che passava di lì per caso ha subito chiesto l’intervento dei vigili del fuoco, tenendosi a debita distanza dal mezzo. b70717ce-eb34-40fd-b5ba-81c79b40c55f-2

VIDEO

La situazione era estremamente delicata, perché di fronte alla Opel sostava una Ford Focus che da un momento all’altro poteva finire nella morsa delle lingue di fuoco. Ma questo rischio è stato scongiurato grazie al provvidenziale intervento dei pompieri, che hanno domato il rogo. Solo lievi danni per la Focus. 

La Zafira è di proprietà di un residente del posto che lavora come maitre presso un albergo situato in provincia di Lecce. 

Sul posto, per i rilievi del caso, si sono recati i poliziotti della Sezione volanti. Le cause della combustione sono da accertare. Di certo c’è che le fiamme, come documentato anche dal video a corredo dell’articolo, sono partite dal vano anteriore. 

Lunedì scorso (29 maggio), nel corso del suo primo incontro con i giornalisti di Brindisi, il prefetto Valerio Valenti ha affrontato, fra le varie questioni, anche il problema riguardante gli incendi auto, manifestando l'intenzione di capirne le ragioni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Attualità

    Donne e politica: "Un mondo ancora pieno di pregiudizi"

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento