menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una pattuglia di carabinieri ad Oria

Una pattuglia di carabinieri ad Oria

In giro con motocarre Ape rubato

ORIA – In regime di sorveglianza speciale ma in giro con un motoape rubato. Scattano le manette per il 41enne oritano Antonio Mazza.

ORIA - In regime di sorveglianza speciale ma in giro con un motoape rubato. Scattano le manette per il 41enne oritano Antonio Mazza. È accusato di inosservanza degli obblighi e ricettazione. L'uomo è stato sorpreso dai carabinieri della locale stazione, impegnati in un normale controllo circolazione stradale, in giro per il paese a bordo di un motoape risultato essere stato rubato lo scorso 17 giugno a Salice Salentino. Mazza, su disposizione del pubblico ministero di turno, è stato trasferito presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari. Il motocarro è stato restituito al legittimo proprietario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Vaccini anti Covid: in campo anche gli odontoiatri pugliesi

  • Emergenza Covid-19

    Covid. Sindaco infermiere in prima linea per somministrare i vaccini

  • Emergenza Covid-19

    Campagna vaccinale anti Covid, centri aperti per 75enni e 74enni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento