Cronaca Centro Storico / Viale Regina Margherita

Inaugurato lo Snim: 150 stand e 160 barche in mostra sul lungomare

Giornata inaugurale per il Salone nautico di Puglia; questa mattina il presidente dello Snim, Giuseppe Meo, insieme ai rappresentanti delle istituzioni e degli enti direttamente coinvolti nell'organizzazione dell'evento, ha ufficialmente dato il via alla tredicesima edizione di questa manifestazione

BRINDISI - Giornata inaugurale per il Salone nautico di Puglia; questa mattina il presidente dello Snim, Giuseppe Meo, insieme ai rappresentanti delle istituzioni e degli enti direttamente coinvolti nell’organizzazione dell’evento, ha ufficialmente dato il via alla tredicesima edizione di questa manifestazione, che negli anni ha visto formarsi una reputazione che ha di fatto travalicato i confini regionali. 

IL TAGLIO DEL NASTRO E LE VIDEOINTERVISTE AGLI ORGANIZZATORI

LA VIDEONTERVISTA AL SINDACO CONSALES

Questa edizione in particolare rappresenterà un banco di prova per la macchina organizzativa e per chi in questo evento ci crede e ci scommette, molte sono state le difficoltà e gli sforzi per trattenere il Salone in città, scongiurando un passaggio di testimone con Bari, pronta a “cannibalizzare” i La conferenza di presentazione dello Snim-3punti di forza dell’economia brindisina, che sempre più spesso, sempre più gravemente, non oppone la minima resistenza.

“Gli sforzi sostenuti dall’Amministrazione comunale sono stati notevoli - ricorda il sindaco di Brindisi, Mimmo Consales - naturalmente abbiamo riposto grandi aspettative in questo evento, attendiamo una risposta positiva in termini di partecipazione ed un riscontro nei volumi d’affari prodotti dagli scambi commerciali che questo salone vuole e deve propiziare”. 

Una speranza condivisa dagli espositori presenti in città: saranno circa 150 gli stand espositivi occupati e 160 le imbarcazioni in mostra. “Siamo consapevoli di non poter perdere questa opportunità, purtroppo siamo rimasti in pochi a sostenere le spese, il Comune con grande sacrificio (che si traduce in un contributo di 40 mila euro di soldi pubblici ndr), crede in questa manifestazione, ma così non si può La in cui si è svolta la presentazione dello Snim-2andare avanti. Che nessuno si lamenti se in futuro lo Snim dovesse emigrare verso lidi più sicuri” - e l’incubo Bari ritorna a galla nelle parole del primo cittadino.

È, in effetti, una cerimonia inaugurale dai toni sommessi rispetto alla passata edizione, la sala conferenze dell’hotel Internazionale è semi vuota, e, se l’anno scorso a tagliare il nastro era presente il sottosegretario ai Trasporti e alle Infrastrutture, Umberto Del Basso De Caro, ad impugnare le forbici nel 2015 ci ha pensato il sindaco Consales.

A credere fortemente in questo salone, ma soprattutto nel binomio Snim-Brindisi è Giuseppe Danese, presidente del Distretto della nautica pugliese e figura fondamentale nella storia della nautica cittadina, con il grande merito di aver portato nella nostra città un evento come il mondiale di offshore, altro appuntamento ormai imprescindibile per la promozione del territorio brindisino.

“Dobbiamo sfruttare questo evento, le possibilità generateI bagni chimici posizionati oltre la rete di recinzione-2 dagli scambi economici che il salone si prefigge di creare” dichiara Danese. Scambi economici anche tra l’organizzazione dello Snim ed i visitatori che dovranno pagare un biglietto d’ingresso, 3 euro oggi e domani, 5 euro dal venerdì alla domenica. Una decisione diversa rispetto alla scorsa edizione che porta come conseguenza la recinzione di buona parte del lungomare, quello che, come ripetono tutti, è il “salotto buono” dei brindisini, ma che troppe volte viene trasformato in un cantiere senza fine. Qui la macchina organizzativa ha, purtroppo, avuto più di qualche svista, come i bagni chimici (nella foto a destra), posizionati oltre le reti metalliche che delimitano l’area fieristica e che praticamente perderanno la loro utilità.

Aggiornamento - La visita agli stand dello Snim non sarà più a pagamento. In serata, gli organizzatori hanno deciso di rendere l'ingresso gratuito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurato lo Snim: 150 stand e 160 barche in mostra sul lungomare

BrindisiReport è in caricamento