menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vasto incendio sulla litoranea salentina: fiamme a ridosso delle dune

I vigili del fuoco e i volontari della Protezione civile sono alle prese con un incendio di vaste proporzioni che si è sviluppato nella serata di oggi (30 maggio) nella zona della Quatina, Torre San Gennaro

TORCHIAROLO – I vigili del fuoco e i volontari della Protezione civile sono alle prese con un incendio di vaste proporzioni che si è sviluppato nella serata di oggi (30 maggio) nella zona della “Quatina”, sulla litorane salentina che collega Lido Presepe a Torre San Gennaro, marina di Torchiarolo.

Incendio quatina Torre San Gennaro-2

Le fiamme si estendono per centinaia di metri, in un canneto antistante alla zona protetta, fino a sfiorare le dune di Torre San Gennaro. I pompieri e i volontari stanno lavorando duramente per circoscrivere il fronte del fuoco e scongiurare il rischio che la situazione possa peggiorare. Sul posto si trovano anche gli agenti della Polizia locale di Torchiarolo al comando del tenente Lorenzo Renna. Pochi dubbi sull’origine dolosa dell’incendio. 

Protezione civile spegne incendio Quatina-2

Quella odierna, purtroppo, è stata una giornata estremamente impegnativa per i vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi, costretti ad affrontare decine di incendi, in alcuni casi anche a ridosso delle abitazioni, in tutta la provincia. Come ogni estate, l’incuria di privati ed enti pubblici, che non fanno praticamene nulla per dare una ripulita ai terreni incolti, mescolata all’inciviltà di alcuni cittadini, dà vita a un cocktail micidiale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento