Incendio in un oleificio: distrutti un autocarro e un furgoncino

E' accaduto nel parcheggio della Cooperativa La Pugliese. Partite da un mezzo, le fiamme si sono propagate all'altro mezzo. Sul posto i vigili del fuoco e i carabinieri

CAROVIGNO - Due mezzi sono sati distrutti da un incendio che la scorsa notte (fra martedì 4 e mercoledì 5 giugno) si è verificato nel piazzale della cooperativa “La Pugliese”, un oleificio situato in contrada Pagliarulo, nelle campagne di Carovigno. Le fiamme hanno investito un autocarro e un furgone di quelli solitamente utilizzati per la vendita dei panini parcheggiati a pochi metri da un grande capannone.

Incendio Oleificio La Pugliese, Carovigno-5

Le prime richieste di intervento sono giunte intorno alle ore 2 alla sala operativa dei vigili del fuoco di Brindisi. Dal distaccamento di Ostuni nel giro di pochi minuti è partita una squadra. Una volta giunti sul posto, i pompieri hanno dovuto chiedere ausilio a un’autobotte partita dal comando provinciale, in quanto entrambi i mezzi erano già avvolti dalle fiamme e vi era il rischio che il rogo potesse propagarsi all’edificio. Ma grazie all’operato dei vigili del fuoco, tornati in caserma intorno alle ore 5, sono state scongiurare conseguenze peggiori. 

Incendio Oleificio La Pugliese, Carovigno 3-2

I rilievi del caso sono stati effettuati dai carabinieri della locale stazione. Serviranno ulteriori accertamenti per appurare le cause della combustione. Stando a una prima ipotesi, si pensa che tutto sia partito da un corto circuito di un mezzo che poi ha attinto anche il secondo mezzo parcheggiato accanto. Porta a tale conclusione anche la disamina delle immagini riprese dalle telecamere, che non hanno immortalato alcun incendiario in azione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'ultimo saluto a "Donna Jolanda" tra lacrime e lunghi applausi

  • Morta la mamma di Albano Carrisi, la sua "origine del mondo"

  • Assalto armato al bar: un cliente dà l’allarme, banditi subito circondati

  • I fratelli Gargarelli di Brindisi conquistano la finale di Tu sì que vales

  • Ciao Grazia, mamma coraggiosa: borsa di studio per i suoi due bimbi

  • Bomba, sindaco firma ordinanza per evacuazione: denuncia per chi resta

Torna su
BrindisiReport è in caricamento