menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A fuoco sgabuzzino: paura per una famiglia. Salvata una paperella

Paura in via Don Gnocchi a San Pietro Vernotico dove poco dopo l'ora di pranzo è andato a fuoco uno sgabuzzino posto sul terrazzo di un'abitazione al cui interno c'era una bombola del gas

SAN PIETRO VERNOTICO – Paura in via Don Gnocchi a San Pietro Vernotico dove poco dopo l’ora di pranzo è andato a fuoco uno sgabuzzino posto sul terrazzo di un’abitazione al cui interno c’era una bombola del gas. Sul posto si sono recati i vigili del fuoco giunti con due squadre dal comando provinciale di Brindisi e i volontari della Protezione civile di San Pietro Vernorico che hanno sedato le fiamme nel giro di pochi minuti.

incendio appartamento-4

Sul terrazzo c’era una paperella che è stata tratta in salvo poco prima di essere divorata dalle lingue di fuoco e affidata a uno dei volontari che in questi giorni sta allestendo il Presepe vivente in un terreno che si trova proprio di fronte all’abitazione dove è scoppiato  l’incendio. La strada, che è una traversa di via Lecce, è stata chiusa al traffico dai carabinieri per tutta la durata delle operazioni di spegnimento e fino a quando non sono stati eseguiti tutti i sopralluoghi necessari per fare chiarezza sulla vicenda e scongiurare conseguenze peggiori. Sul posto si è recato anche il responsabile dell’ufficio tecnico del Comune di San Pietro Vernotico verificare se la stanza andata a fuoco ha subito danni strutturali.

la paperella salvata-2

I proprietari dell’appartamento erano in casa “abbiamo sentito uno scoppiettio e poi è andata via la luce, mia figlia è salita sul terrazzo per vedere cosa stesse accadendo e ha trovato lo sgabuzzino in fiamme, pensavo che mio marito e il mio nipotino erano in quella stanza che bruciava”, racconta sconvolta la proprietaria della casa “per fortuna erano appena andati via, li ho trovati per strada quando mi sono messa a cercare aiuto”. Per fortuna si è trattato solo di tanta paura.

carabinieri san pietro-3

Al momento le cause che hanno provocato l’incendio non sono state chiarite, nello stanzino non c’erano elettrodomestici, forse si è trattato di un guasto all’impianto elettrico. All’interno c’erano cataste di legna che hanno favorito l’azione delle fiamme. Sul posto si sono recate anche alcune pattuglie dei carabinieri e gli agenti della Polizia locale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento