menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una micidiale Skorpion nascosta fra la biancheria: scatta l'arresto

I carabinieri di Oria hanno condotto in carcere un 35enne incensurato. La perquisizione è scattata dopo un controllo a carico del fratello, sorpreso in strada con una piccola quantità di cocaina

ORIA – Aveva nascosto una pistola mitragliatrice Skorpion con matricola abrasa e relative munizione fra gli indumenti del suo armadio. Ma una perquisizione domiciliare da parte dei carabinieri si è rivelata fatale per il 35enne Emanuele Darimadea, di Oria. In realtà i militari della locale stazione al comando del maresciallo Borrello si erano recati presso la sua abitazione per effettuare un controllo riguardante il fratello, già noto alle forze dell’ordine, che pochi minuti prima era stato sorpreso per le vie di Oria con tre grammi di cocaina e un grammo di hascisc.

Nella stanza da letto di quest’ultimo, però, le forze dell’ordine non hanno trovato nulla di illecito. Per chiudere il cerchio, i carabinieri hanno Droga-5controllato anche la cameretta di Emanuele Darimadea, che a differenza del fratello era incensurato. Ebbene, cercando fra la biancheria intima del 35enne, i militari hanno trovato la micidiale pistola mitragliatrice Skorpion, vera e propria arma da guerra, completa di due caricatori contenenti complessivamente 19 cartucce calibro 9x19. All’interno di un mobile, inoltre, i carabinieri hanno rinvenuto anche tre grammi di cocaina.

A quel punto Emanuele Darimandea, di concerto con il pm dio turno del tribunale di Brindisi, è stato condotto presso la casa circondariale di Brindisi in via Appia, con l’accusa di detenzione di arma clandestina, detenzione illegale arma da guerra e munizionamento e ricettazione. Il fratello, invece, sorpreso con un piccolo quantitativo di droga, è stato denunciato a piede libero. Adesso le forze dell’ordine dovranno appurare cosa ci facesse un incensurato con un’arma da guerra e quale foss la provenienza della Skorpion. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento