rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Incidente con 4 feriti presso la Morvillo

BRINDISI – Uno spettacolare incidente si è verificato nel pomeriggio di oggi all'incrocio tra viale Aldo Moro e via Galanti, nei pressi dell'istituto professionale Morvillo-Falcone: una Renault Twingo e una Citroen Picasso si scontrate violentemente.

BRINDISI ? Uno spettacolare incidente si è verificato nel pomeriggio di oggi all'incrocio tra viale Aldo Moro e via Galanti, nei pressi dell'istituto professionale Morvillo-Falcone: una Renault Twingo e una Citroen Picasso si scontrate violentemente. Quattro persone, tra cui una bambina di cinque anni sono rimaste ferite, nessuno è in gravi condizioni. Sul posto si sono recate le ambulanze del 118, i vigili del fuoco e gli agenti della polizia municipale.

La dinamica dell'incidente non è ancora stata ricostruita ma sembrerebbe che una delle due auto sia passata con il rosso. La Picasso proveniva da via San Giovanni Bosco ed era diretta in via Galanti, la Twingo, invece, procedeva su viale Aldo Moro in direzione Centro, all'incrocio con via Galanti le due vetture si sono scontrate. Sulla Picasso c'erano un uomo con la figlia di cinque anni. L'auto si è fermata al centro dell'incrocio con la parte anteriore completamente distrutta, mentre la Twingo, occupata da una coppia di anziani, dopo aver sfiorato il tronco di un grosso albero di pino, è finita nel parco posto di fronte la scuola, intitolato a Melissa Bassi, incastrandosi tra la segnaletica stradale e la recinzione del giardino.

Per estrarre gli occupanti della Twingo si è reso necessario l'intervento dei vigili del fuoco. In molti si sono precipitati in soccorso dei feriti, in un primo momento si è pensato al peggio. Qualcuno è stato medicato sul posto e poi gli anziani e la bambina sono stati trasferiti al Perrino di Brindisi, per essere sottoposti a tutti gli accertamenti del caso. Il padre della piccola, al momento, si è riservato di farsi refertare. Sul posto si è recata anche una squadra della Monteco per ripulire l'asfalto dai vari liquidi fuoriusciti dalla Twingo che hanno invaso la carreggiata mettendo a rischio anche gli altri automobilisti.

L'incrocio è rimasto bloccato fino a quando non sono stati eseguiti tutti i rilievi. Va rilevato inoltre che a quasi un anno dall'attentato del 19 maggio 2012, le telecamere all'incrocio dove è avvenuto oggi l'incidente ancora non sono funzionanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente con 4 feriti presso la Morvillo

BrindisiReport è in caricamento