rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Fasano

Incinta di sei mesi svaligiava case

FASANO – Una svaligiatrice di appartamenti scovata e arrestata. Si tratta di una donna Rom di nazionalità serba, di 28 anni, Mira Davidovic. I reati di tentato furto in appartamento aggravato e ricettazione sono stati consumati a Fasano. A scoprire la ladra i carabinieri della compagnia del luogo. Nella borsa della donna sono stati trovati 500 euro contanti e diversi oggetti di valore, frutto di un altro furto, già denunciato nella stessa mattinata.

FASANO - Una svaligiatrice di appartamenti scovata e arrestata. Si tratta di una donna Rom di nazionalità serba, di 28 anni, Mira Davidovic. I reati di tentato furto in appartamento aggravato e ricettazione sono stati consumati a Fasano. A scoprire la ladra i carabinieri della compagnia del luogo. Nella borsa della donna sono stati trovati 500 euro contanti e diversi oggetti di valore, frutto di un altro furto, già denunciato nella stessa mattinata.

Mira Davidovic faceva finta di passeggiare per le vie di Fasano, con una minore di n13 anni. Ma la nomade, già tenuta sotto tiro dai militari dell'arma di Fasano, aveva appena tentato di forzare la porta d'ingresso di un appartamento della città di proprietà di una 52enne fasanese e aveva cercato di perpetrare un furto. Quando la Davidovic si è accorta dei carabinieri che la pedinavano, ha cercato, subito, di liberarsi di una borsa in pelle.

I militari hanno bloccato la 28enne serba, rinvenendo nella borsa alcuni oggetti di valore e una somma contante di denaro di circa 500 euro, frutto di un altro furto, ai danni di un 43enne sempre di Fasano e denunciato nella stessa mattinata presso la locale stazione dei carabinieri. Mira Davidovic è domiciliata presso il campo nomadi di Bari.

La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita al legittimo proprietario. Mentre Mira Davidovic è stata arrestata ma trasferita presso l'ospedale di Fasano perché durante le formalità di rito ha accusato un malore perché risultata incinta di sei mesi. La donna è a disposizione dell'Autorità Giudiziaria mentre la ragazzina, minore, che era con lei, è stata affidata ai genitori ma a disposizione dell'autorità giudiziaria competente.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incinta di sei mesi svaligiava case

BrindisiReport è in caricamento