rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca

Installati i rilevatori di velocità attorno alla città. Non fanno le multe

BRINDISI - Qualcuno ha pensato che si trattasse di tutor, quesi sistemi che rilevano la velocità dei veicoli in entrata e uscita da un determinato tratto stradale, e poi nel caso ti assegnano una sanzione. ma i tutoro sono invisibili agli automobilisti. I dissuasori installati a Brindisi invece hanno proprio la missione di farsi notare e non fanno le multe.

BRINDISI - Qualcuno ha pensato che si trattasse di tutor, quesi sistemi che rilevano la velocità dei veicoli in  entrata e uscita da un determinato tratto stradale, e poi nel caso ti assegnano una sanzione. ma i tutoro sono invisibili agli automobilisti. I dissuasori installati a Brindisi invece hanno proprio la missione di farsi notare e non fanno le multe.

Il personale della società ?Brindisi Multiservizi?, così come stabilito dall?amministrazione comunale, ha provveduto - spiega una nota dell'azienda partecipata - ad installare i rilevatori di velocità. In particolare, due rilevatori sono in funzione sulla strada dei Pittachi, in prossimità delle curve più pericolose, uno in via Ruggero De Simone, uno in viale Caduti di via Fani, uno in via Provinciale per Lecce ed uno in via Provinciale per San Vito.

Si tratta di apparati elettronici che permettono di rilevare la velocità dei veicoli in avvicinamento e di visualizzare in automatico, su pannello luminoso a Led, uno o più messaggi predefiniti. Sono posti al lato della strada e svolgono una funzione educativa oltre che dissuasiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Installati i rilevatori di velocità attorno alla città. Non fanno le multe

BrindisiReport è in caricamento