menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Intasca l'anticipo e sparisce: nuova denuncia per un truffatore seriale

Un 54enne di Napoli mette in vendita sul web un telefonino, ma dopo essersi fatto versare 100 euro non si fa più sentire

OSTUNI - Dopo aver ricevuto un anticipo di 100 euro per l’acquisto di un cellulare, ha fatto perdere le sue tracce. I carabinieri della stazione di Ostuni hanno individuato il presunto autore di una truffa ai danni di un 29enne del posto. L’uomo, il 44enne G.G., residente a Casoria (Napoli), è stato denunciato a piede libero.

Le indagini sono partite a seguito di una denuncia sporta dalla vittima, un 29enne di Ostuni. I militari hanno accertato che il 44enne, dopo aver ricevuto dal denunciante su carta "postepay" una ricarica di 100 euro quale anticipo per l'acquisto di un telefono cellulare " Iphone 6 plus" messo in vendita su un sito internet di acquisti on line, ha volontariamente interrotto i rapporti con la vittima non adempiendo a quanto pattuito. 

Il presunto truffatore, oltre ad avere un nutrito curriculum riguardo alla commissione del reato di truffa in generale, dal dicembre 2016 ad aprile 2018, ha perpetrato tutta una serie di "truffe on line" in numerose province del territorio nazionale, fra cui Bari, Ferrara, Firenze, Lecce, Matera, Napoli, Nuoro, Siracusa, nei confronti di altrettante persone interessate all'acquisto di prodotti di telefonia e di monili griffati.

  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento