menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'incontro sulla legalità con i carabinieri si conclude con rappresentazione sul Bullismo

Hanno impersonato i vari soggetti tra cui il “bullo”, il “cyberbullo” la “vittima”, “l’educatore”, lo “psicologo”

SAN PANCRAZIO SALENTINO -  Nella mattinata di ieri, mercoledì 30 maggio, i carabinieri della compagnia di Francavilla Fontana, nell’ambito dei seminari per la diffusione della cultura della legalità, hanno incontrato gli alunni della 1^ media dell’Istituto comprensivo di San Pancrazio Salentino. All’incontro hanno preso parte 60 ragazzi che nella circostanza hanno affrontato con il capitano Nicola Maggio, comandante della compagnia di Francavilla Fontana, diverse tematiche di rilevante attualità, quali il rispetto delle leggi, la civile convivenza, nonché il bullismo e il cyberbullismo.

L’incontro ha suscitato nei giovani interlocutori grande entusiasmo: numerose sono state le domande poste all’Ufficiale dai ragazzi. A margine dell’incontro un gradito fuori programma, i ragazzi  hanno avuto l’originale idea di inscenare una rappresentazione avente quale tema il “bullismo” nelle varie forme in cui si manifesta. Quindi, gli allievi hanno impersonato i vari soggetti tra cui il “bullo”, il “cyberbullo” la “vittima”, “l’educatore”, lo “psicologo”. Allo spettacolo hanno assistito con grande interesse anche alcuni genitori degli allievi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento