Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

"La mia avventura in Australia, fra burocrazia e nuove sfide professionali"

Antonio Romanelli è un brindisino di 32 anni che ha deciso di fare un’esperienza molto forte, spinto da un sogno, ma anche dalla crisi economica. Nel settembre 2014 Antonio e la sua fidanzata Federica Fortunato, architetto di 29 anni  anch’essa di Brindisi, carichi di ottimismo e voglia di fare, decidono di  fare un esperienza lavorativa all’estero, e scelgono come meta l’Australia

BRINDISI – Antonio Romanelli è un brindisino di 32 anni che ha deciso di fare un’esperienza molto forte, spinto da un sogno, ma anche dalla crisi economica. Nel settembre 2014 Antonio e la sua fidanzata Federica Fortunato, architetto di 29 anni anch’essa di Brindisi, carichi di ottimismo e voglia di fare, decidono di  fare un esperienza lavorativa all’estero, e scelgono come meta l’Australia, un paese così “lontano e onirico”, come dice Antonio, ma anche tanto difficile, con delle leggi rigidissime che regolano l’immigrazione. 

La politica migratoria è selettiva non solo sulla base delle necessità demografiche e lavorative, ma anche sulla base di legami diplomatici che il paese ha stretto con alcuni stati sia della Comunità Europea che non,  fra cui l’Italia. 

Antonio e Federica si sono gentilmente messi a disposizione per raccontare la propria avventura, perché cosi la si dovrebbe chiamare un’esperienza che ti tiene lontano dalla propria famiglia, amici e parenti,  per un anno, in un paese che dista circa  20.000 km dall’Italia e quasi 24 ore di volo.

Nel video servizio a corredo dell’articolo, Antonio illustra come e muoversi e cosa serve, quali documenti servono per partire e per soggiornare, e sula base della propria esperienza, quali sono i primi passi da fare una volta atterrati.

In un periodo di precarietà dilagante, in cui si parla tanto di fuga di cervelli, se partire o restare, l’avventura di Antonio può essere uno stimolo ad inseguire non solo i propri i sogni, ma anche a  trovare il coraggio di cercare il cambiamento.

Per qualunque informazione potete visitare i seguenti siti:
www.viaggiaresicuri.mae.aci.it/404.html
www.australia.com/it-it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La mia avventura in Australia, fra burocrazia e nuove sfide professionali"

BrindisiReport è in caricamento