menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Fiat 500 oggetto del tentato furto

La Fiat 500 oggetto del tentato furto

Ladri d'auto anche all'interno del Perrino

BRINDISI – Ladri in azione anche nel parcheggio custodito dell'ospedale Perrino di Brindisi, non solo in quello esterno, ma sono stati messi in fuga dalle guardie particolari giurate in servizio nel nosocomio. Poco dopo le18 di oggi due individui sono stati sorpresi a tentare di asportare una Fiat 500.

BRINDISI - Ladri in azione anche nel parcheggio custodito dell'ospedale Perrino di Brindisi, non solo in quello esterno, ma sono stati messi in fuga dalle guardie particolari giurate in servizio nel nosocomio. Poco dopo le18 di oggi due individui sono stati sorpresi a tentare di asportare una Fiat 500 di colore grigio chiaro. All'arrivo dei vigilantes l'auto aveva il finestrino destro del lato guidatore rotto e il nottolino di accensione forzato.

I sorveglianti dell'istituto di vigilanza Securpol hanno visto due persone allontanarsi nel buio. L'auto è stata trovata in un posto diverso da quello dove era stata parcheggiata, appartiene a una persona che era andata a fare visita a un famigliare. Del fatto sono stati informati gli agenti del Posto fisso dell'ospedale Perrino che hanno eseguito il sopralluogo di rito teso a individuare elementi utili alle indagini.

Resta da capire come avrebbero fatto i due a uscire dall'ospedale senza destare sospetti nelle guardie giurate che sorvegliano l'entrata del parcheggio custodito. A meno che non fossero in possesso delle chiavi di qualche cancello secondario.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento