rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca

Ladri di metallo in azione nell'impianto di Cdr sotto sequestro: arrestati

Sorpresi con le mani nel sacco mentre smontavano materiale metallico dall’impianto di trattamento dei rifiuti urbani (Cdr/Css), sotto sequestro per le già note indagini con inibizione all’accesso ed all’uso, situato sulla via per Pandi a Brindisi

BRINDISI – Sorpresi con le mani nel sacco mentre smontavano materiale metallico dall’impianto di trattamento dei rifiuti urbani (Cdr/Css), sotto sequestro per le già note indagini con inibizione all’accesso ed all’uso, situato sulla via per Pandi a Brindisi. Si tratta dei cugini di Brindisi Vincenzo e Mirko Valenti, rispettivamente di 19 anni e 23 anni e Mara Riza 29 anni cittadino albanese. Sono accusati di violazione dei sigilli, danneggiamento e furto aggravato di componenti meccaniche e metalliche.

L’arresto è stato operato dagli agenti della Digos della questura di Brindisi al termine di accurati servizi di appostamento attivati dopo numerosi danneggiamenti scoperti all’interno dell’impianto. “Tale impianto risultava oggetto di continui danneggiamenti, tanto delle componenti  strutturali che impiantistiche, di fatto “cannibalizzate”, con l’esclusivo scopo della illegale rivendita nel mercato “nero” delle parti ferrose e della cavetteria in rame, con ingente danno lamentato e debitamente denunciato dall’ente locale proprietario del presidio, attualmente costituito nell’Oga (organo di Governo D’Ambito – Ambito Territoriale Ottimale – Rifiuti di Brindisi – L.R. n. 24/2012)”, si legge in una nota stampa.

Dagli appostamenti è emerso che “l’azione era suddivisa in due momenti: smontaggio delle componenti meccaniche e metalliche e stoccaggio del materiale sottratto all’interno dello stesso sito e, solo nella giornata successiva, il trasporto della frazione raccolta verso soggetti allo stato non identificati”. I tre sono stati bloccati all’interno dell’auto, impiegata anch’essa in più circostanze per il trasporto del materiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri di metallo in azione nell'impianto di Cdr sotto sequestro: arrestati

BrindisiReport è in caricamento