menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia datore di lavoro con coltello e roncola: bloccato dai carabinieri

Denunciato a piede libero un 25enne originario della Romania. Ha agito per futili motivi, in preda ai fumi dell'alcool

SAN DONACI – In preda ai fumi dell’alcool, ha minacciato con un coltello e una roncola il suo datore di lavoro. Un 25enne originario della Romania è stato denunciato a piede libero per minaccia aggravata. L’episodio si è verificato nella giornata di ieri a San Donaci. Sul posto si sono recati i carabinieri della locale stazione. Lo straniero era in evidente stato di alterazione psico-fisica dovuto all’assunzione di sostanze alcoliche. L’aggressione sarebbe scaturita per futili motivi. Una volta fermato dai militari, è stato condotto presso l’ospedale Perrino di Brindisi per gli accertamenti del caso. Sia il coltello che la roncola sono stati sottoposti a sequestro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento