rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Mamma brindisina riabbraccia i bimbi che il marito violento le aveva sottratto

SIENA - Sono stati rintracciati dalla Polizia e stanno bene due bambini di 8 e 4 anni sottratti dal padre alla mamma, dopo l'ennesimo episodio di violenza e maltrattamenti in famiglia. La vittima degli abusi e dei continui atti persecutori è una brindisina di 28 anni, sposata con un 37enne di Benevento, trasferitasi con i due figli a Poggibonsi (Siena), dove è attualmente residente e ospite della sorella, proprio per sfuggire alle persistenti violenze e minacce, anche di morte, da parte del marito, denunciato a piede libero

SIENA - Sono stati rintracciati dalla Polizia e stanno bene due bambini di 8 e 4 anni sottratti dal padre alla mamma, dopo l'ennesimo episodio di violenza e maltrattamenti in famiglia. La vittima degli abusi e dei continui atti persecutori è una brindisina di 28 anni, sposata con un 37enne di Benevento, trasferitasi con i due figli a Poggibonsi (Siena), dove è attualmente residente e ospite della sorella, proprio per sfuggire alle persistenti violenze e minacce, anche di morte, da parte del marito, denunciato a piede libero

In passato la donna si era già rivolta alle forze dell'ordine, esasperata per i comportamenti del coniuge. Nel 2006, dopo l'ennesimo episodio di maltrattamenti, convinta dal marito che le implorava il perdono, era tornata a casa, in provincia di Benevento. Dopo la nascita del secondo figlio della coppia, nel 2007, le cose sembravano andare meglio ma, dopo alcuni mesi, sarebbero ricominciate le violenze all'interno delle quattro mura domestiche. La donna è stata costretta a chiedere di nuovo ospitalità alla sorella, in Valdelsa.

Il marito l'aveva, infatti, raggiunta in Toscana dove, sembra, bivaccasse a bordo della propria auto, minacciandola di morte e di portarle via i bambini. Due giorni fa, dopo continue persecuzioni, anche telefoniche e con sms, la donna ha voluto far incontrare i figli con il padre che le aveva chiesto di poterli portare a cena fuori. Ed è così che l'uomo avrebbe fatto perdere le tracce, con i bimbi al seguito. Oggi la polizia lo ha rintracciato, prendendo in consegna i piccoli, riaffidati alla madre. Per lui, invece, è scattata una nuova denuncia, per sottrazione di minori, violenze e maltrattamenti in famiglia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mamma brindisina riabbraccia i bimbi che il marito violento le aveva sottratto

BrindisiReport è in caricamento