menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Manifesti con offese al ministro Salvini affissi a Brindisi

La scoperta nel centro della città di alcuni militanti. Sono stati già rimossi. Possibile denuncia alle autorità giudiziarie

BRINDISI - Manifesto con offese rivolte al ministro dell'Interno, Matteo Salvini, leader della Lega, sono stati affissi a Brindisi sui muri di un edificio nella zona del centro. A dare notizia sono i militanti del movimento, gli stessi che in mattiinata hanno rimosso gli stampati, riservandosi di denunciare quanto avvenuto.

“Probabilmente  i sinistroidi tengono più a offendere e a imbrattare  con  frasi e cartelli questa città anziché preoccuparsi dei veri problemi che l'attanagliano", si legge nella nota stampa diffusa nella tarda mattinata. "In queste ore si sta valutando con la segreteria regionale e nazionale se denunciare l'accaduto alle autorità competenti per  fuorviare eventuali minacce future verso il capitano", è scritto ancora nel comunicato.

Salvini di recente è stato a Bari, in occasione della Fiera del Levante. La sua ultima visita a Brindisi risale allo scorso mese di giugno, per sostenere il candidato sindaco della destra, Massimo Ciullo, capogroppo della Lega in Consiglio, dove siede anche Ercole Saponaro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento