menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maxi furto di borse griffate in un negozio: bottino ingente

Svaligiato il negozio Planet di Ceglie Messapica. I ladri, la scorsa notte, hanno disattivato l'antifurto e forzato il lucchetto

CEGLIE MESSAPICA – Hanno fatto incetta di borse griffate gli ignoti malfattori che la scorsa notte (fra giovedì 21 e venerdì 22 dicembre) hanno svaligiato il negozio di abbigliamento Planet situato in via Salvemini, a Ceglie Messapica.

I ladri hanno pianificato il colpo a 48 ore dalla vigilia di Natale. Sapevano che i titolari avrebbero riempito gli scaffali, in vista dei regali natalizi. Si presume che la banda sia entrata in azione fra le ore 2 e le 3. Il negozio è dotato di un antifurto, ma i malfattori, da quanto appreso, sono riusciti a disattivarlo. Poi hanno forzato il lucchetto e senza che nessuno si accorgesse della loro presenza, sono entrati nel negozio, rubando borse di marca e accessori.

Una volta paghi del bottino, i banditi si sono dileguati. Sul posto si sono recati i carabinieri della locale stazione. Il responsabile dell’attività in mattinata si è recato in caserma. Il danno, ancora da quantificare, è di certo ingente. La vittima, ad ogni modo, non si è persa d'animo. Dopo aver riaperto il negozio, l'esercente ha esposto in vetrina, e sul suo profilo Facebook, un foglio in cui si legge: "Sono stato derubato, non mollo e vado avanti". 

Non si sa da quante persone fosse composta la banda. E’ facile ipotizzare che il colpo sia stato perpetrato da non meno di tre individui, con l’ausilio di una vettura a bordo della quale è stata caricata la refurtiva.

E chissà che i delinquenti non abbiano voluto emulare (con le dovute proporzioni) i “colleghi” che la notte precedente avevano spaccato la vetrina del negozio Prada di Milano, portando via una cinquantina di articoli tra borse e portafogli del valore stimato in più di 100mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

San Donaci, compie 100 anni: auguri a nonna Giovanna

Attualità

"Me contro te" di Gianluca Leuzzi candidato al David di Donatello

social

Sant'Antonio Abate, il Santo del fuoco tra storia e tradizione

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: nuovo aumento dei contagi e dei decessi

  • Cronaca

    Brindisino morto in carcere a Ibiza: disposta l'autopsia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento