Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

Serra illegale di cannabis e altre piante nascoste in un deposito: arrestato

Si tratta di L.E., 54enne del posto. In un armadio nascondeva, anche, una pistola in metallo (del tipo scacciacani) priva di tappo rosso e delle cartucce

MESAGNE - Nella giornata di ieri, mercoledì 21 luglio 2021, il personale della polizia di Stato di Mesagne ha arrestato in flagranza del reato, L.E., 54enne del posto, per coltivazione e detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio. A seguito di controlli mirati, gli agenti hanno eseguito una perquisizione presso l'abitazione dell'uomo durante la quale hanno scoperto, in un deposito di pertinenza dell' appartamento, diversi vasi contenenti piante di marjuana, oltre ad una pistola in metallo (del tipo scacciacani) priva di tappo rosso unitamente a cartucce nascoste in un armadio.

La perquisizione è stata estesa, anche, presso dei terreni in uso all'uomo, dove gli agenti hanno scoperto una piantagione di cannabis, con piante dell’altezza media di circa mezzo metro, provviste di un apposito impianto di irrigazione, con già delle infiorescenze. L'uomo è stato accompagnato presso gli uffici del commissariato di Mesagne, la sostanza stupefacente posta sotto sequestro e, dopo le formalità di rito, l'uomo è stato arrestato.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serra illegale di cannabis e altre piante nascoste in un deposito: arrestato

BrindisiReport è in caricamento