rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Mesagne

Droga, il conto della giustizia arriva dopo dieci anni: donna finisce in carcere

La 43enne deve espiare il residuo della pena pari a un anno, undici mesi e undici giorni, per il reato di produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti, commesso nell'anno 2011

MESAGNE - Il conto della giustizia arriva. In ritardo decennale, ma arriva. A Mesagne, i carabinieri della locale stazione hanno eseguito l'ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi nei confronti di una 43enne del luogo. La donna deve espiare il residuo della pena pari a un anno, undici mesi e undici giorni, per il reato di produzione, traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti, commesso nell'anno 2011. L'arrestata, concluse le formalità di rito, è stata accompagnata presso la casa circondariale di Trani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga, il conto della giustizia arriva dopo dieci anni: donna finisce in carcere

BrindisiReport è in caricamento