Cronaca Mesagne / Via Antonio Pacinotti

Sorpresi mentre tentavano di scassinare la serratura di un bar

Stavano cercando di forzare la serratura di un bar, dove erano giunti a bordo di un'auto rubata ma qualcuno se ne è accorto e ha chiamato i carabinieri. È così che due fratelli di Mesagne, D.Z. e S.G.Z., già noti alle forze dell'ordine, sono stati denunciati per danneggiamento e ricettazione

MESAGNE – Stavano cercando di forzare la serratura di un bar, dove erano giunti a bordo di un’auto rubata ma qualcuno se ne è accorto e ha chiamato i carabinieri. È così che due fratelli di Mesagne, D.Z. e S.G.Z., già noti alle forze dell’ordine,  sono stati denunciati per danneggiamento e ricettazione.

È accaduto la notte scorsa in via Pacinotti a Mesagne. I due sono stati notati da alcuni passanti mentre cercavano di forzare la saracinesca di un bar. Immediata la segnalazione al 112, sul posto si è recata una pattuglia del Norm della compagnia di San Vito Dei Normanni che ha sorpreso i due malfattori mentre tentavano di fuggire ma sono stati subito bloccati e perquisiti. Viaggiavano a bordo di una Fiat Punto risultata essere stata rubata nella mattinata di ieri a Mesagne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpresi mentre tentavano di scassinare la serratura di un bar

BrindisiReport è in caricamento