Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca via Provinciale per Lecce

Messa in sicurezza la pietra miliare vandalizzata: "Ben vengano altre segnalazioni"

La pietra miliare dell'Anas che si trovava in stato di abbandono e vandalizzata in via Porta Lecce è stata rimossa e presa in custodia dal comando della polizia municipale di Brindisi su disposizione del comandante Teodoro Nigro

BRINDISI – La pietra miliare dell’Anas che si trovava in stato di abbandono e vandalizzata in via Porta Lecce è stata rimossa e presa in custodia dal comando della polizia municipale di Brindisi su disposizione del comandante Teodoro Nigro, che dopo la segnalazione su questo giornale, riguardante lo stato di degrado in cui versava uno dei simboli storici della città, ha voluto rimuoverla e portarla nella sede del comando, in via Torretta per sottoporla a opere di ristrutturazione. Per poi rimetterla allo stesso posto, davanti al civico due di via Provinciale per Lecce.

“Non poteva non suscitare il dovuto interesse la segnalazione apparsa su di alcuni siti locali ed afferente lo stato di abbandono, nel degrado, di una storica pietra miliare indicante il luogo ed il chilometro riconducibile  a decenni orsono”, scrive Nigro che ha incaricato la Multiservizi per la rimozione e il trasferimento e che intende coinvolgere gli Enti per  la ristrutturazione. “Mi corre l’obbligo ringraziare il cittadino, che come in tanti casi, ha un importante ruolo di osservatore del territorio e che ha consentito di porre in sicurezza uno dei simboli più importanti della storia passata che, per un corpo di Polizia che ha compiti di polizia stradale, è elemento essenziale in zone rurali ed extra urbane nel caso di rilievo di un sinistro stradale”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messa in sicurezza la pietra miliare vandalizzata: "Ben vengano altre segnalazioni"

BrindisiReport è in caricamento