menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri impegnati nei controlli

I carabinieri impegnati nei controlli

Minaccia vigili e carabinieri, arrestato

LATIANO – Prima importuna i passanti con frasi offensive poi minaccia carabinieri e vigili urbani con una bottiglia di vetro rotta.

LATIANO - Prima importuna i passanti con frasi offensive poi minaccia carabinieri e vigili urbani con una bottiglia di vetro rotta. È così che un 18enne di origini romene, senza fissa dimora, Florin Denis Danut Pitroaca, è finito in manette per minaccia e resistenza a pubblico ufficiale. L'episodio che gli ha procurato l'arresto si è verificato ieri sera a Latiano.

Il giovane, nel pomeriggio di ieri bivaccava nei giardini comunali di via Roma, non è la prima volta che si rende protagonista di episodi che disturbano e impauriscono i frequentatori del parco, ieri, però ha esagerato. Quando sul posto sono giunti gli agenti della polizia locale e i carabinieri, invece di calmarsi, ha inveito contro di essi e per non essere avvicinato ha minacciato tutti gli uomini in divisa con una bottiglia rotta.

Si sono vissuti momenti di tensione ma fortunatamente i carabinieri hanno avuto la meglio: sono riusciti a disarmarlo e bloccarlo senza provocare gravi conseguenze. Il 18enne dopo le formalità di rito è stato trasferito nel carcere di Brindisi.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia: calano ancora i ricoveri, ma i numeri restano alti

  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Politica

    Il Tar dà ragione a Maiorano, eletto sindaco per due voti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento