rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca San Pietro Vernotico

Molestie, due anni a bidello

S. PIETRO VERNOTICO - Per le molestie alla madre di una bimba che frequentava la scuola materna in cui prestava servizio, è stato condannato a due anni di reclusione un bidello che la donna aveva denunciato.

S. PIETRO VERNOTICO - Per le molestie alla madre di una bimba che frequentava la scuola materna in cui prestava servizio, è stato condannato a due anni di reclusione un bidello finito a processo dopo che la donna lo aveva denunciato. L'uomo, collaboratore in un istituto di San Pietro Vernotico, avrebbe dapprima infastidito la giovane donna, per poi passare alle vie di fatto, con una pacca sul sedere che non fu per nulla gradita.

Colei che la subì si decise, quindi, per riottenere la libertà di recarsi ad accompagnare e a prelevare tranquillamente la figlia, a formulare querela, raccontando nel dettaglio quali fossero stati gli atteggiamenti molesti dell'uomo e in che modo si erano esplicitati.

La vicenda giudiziaria, trattata in un processo che si è celebrato a porte chiuse, si è conclusa oggi in primo grado con una condanna per l'imputato, che dovrà anche risarcire la vittima, costituitasi parte civile.

Due anni di reclusione, decisi dal collegio presieduto da Francesco Aliffi per l'uomo, a fronte di una richiesta di pena pari a 2 anni e 8 mesi formulata dal pm titolare dell'accusa, Raffaele Casto. Il bidello non potrà beneficiare della sospensione condizionale della pena: la difesa punta tutto sull'appello, decisa a dimostrare l'estraneità ai fatti contestati, da sempre professata dal proprio assistito.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molestie, due anni a bidello

BrindisiReport è in caricamento