Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

“Motobarca, oggi hanno fatto scendere un turista: non avevano il resto”

Secondo episodio nell'arco di 48 ore. La proposta: "Macchinette cambia soldi a bordo, non tutti sanno che è possibile fare il biglietto prima di salire"

BRINDISI – L’altro ieri è toccato a un dipendente del Comune di Brindisi, oggi a un turista americano: anche lui è stato invitato a scendere dalla motobarca perché non aveva spiccioli per il biglietto, ma una banconota da cinque euro che gli addetti della Stp non potevano cambiare.

Il caso ha voluto che ad assistere alla scena di questa mattina sulla banchina del rione Casale, sia stato un familiare dell’impiegato di Palazzo di città, Giovanni Cafarella (in foto), protagonista, malgré lui, della stessa vicenda 48 ore prima. Con il risultato che il parente del dipendente ha dato al turista la moneta da un euro, così come un passeggero brindisino ha fornito l’euro a Cafarella per permettergli di imbarcarsi e raggiungere il Centro, per andare al lavoro. Altrimenti sarebbe arrivato in ufficio in ritardo.

“Visto che si tratta di una cosa frequente, mi permetto di fare una proposta alla Società Trasporti Pubblici e, quindi, chiedo: perché non Giovanni Cafarella-3sistemare a bordo della motobarca una macchinetta cambia soldi in modo tale da superare queste problematiche?”, chiede Cafarella. “Fare polemiche non è mia abitudine, se c’è un problema cerchiamo di risolverlo anche perché la motobarca è una delle caratteristiche della città di Brindisi e, mi auguro, questa estate attiri turisti”.

“Sarebbe davvero un peccato se dovessero salire a bordo senza biglietti: gli addetti, i quali giustamente fanno il loro dovere, dovranno invitarli a scendere a terra come è successo a me e al signore americano. Quindi, mi chiedo: che figura fa Brindisi che rivendica il suo essere città turistica?”, chiede ancora Cafarella.

“Mi permetto anche di far notare che i turisti non possono sapere che il biglietto si fa a terra e non a bordo. Del resto, non lo sanno i brindisini e comunque capita che si decida di prendere la motobarca per raggiungere il Centro, dal Casale, e viceversa, all’ultimo minuto e che non si abbia il tempo o la possibilità di cambiare i soldi”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Motobarca, oggi hanno fatto scendere un turista: non avevano il resto”

BrindisiReport è in caricamento