menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nascondeva in casa 49 dosi di cocaina: giovane arrestato dai poliziotti

Il 25enne è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente e rinchiuso nel carcere di Brindisi

BRINDISI – Quasi 50 dosi di cocaina, tre bilancini di precisione e materiale per il confezionamento della droga. E’ quanto rinvenuto a casa del 25enne brindisino Mario Cuneo dai poliziotti della Sezione antirapina e della Unità anticorruzione della Squadra mobile di Brindisi nell’ambito di uno specifico controllo del territorio finalizzato al contrasto dello spaccio di stupefacenti.

ARRESTO MOBILE PER DROGA MARIO CUNEO3-2

Il 25enne è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacente e rinchiuso nel carcere di Brindisi. La perquisizione che si è conclusa con l’arresto è stata eseguita sabato 12 gennaio. Complessivamente, nel corso delle attività di ricerca, gli operatori della Squadra mobile hanno trovato e sequestrato: 49 piccoli involucri (dosi) di cellophane con l’estremità chiusa da nastro isolante al cui interno vi era cocaina; tre bilancini elettronico di precisione; rotoli di nastro adesivo ed altro materiale utile al taglio e confezionamento della sostanza in dosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento