Cronaca

Crociere a Brindisi, accordo tra Comune e Authority

Intesa per l'accoglienza dei turisti in vista dell'inizio della stagione: la prima nave approda l'1 maggio

BRINDISI - In vista dell'inizio della stagione delle crociere con approdo a Brindisi, Comune e Autorità portuale hanno avviato un confronto per definire i servizi finalizzati all'accoglienza dei turisti. Anche se, al momento, piuttosto scarse sono le notizie che arrivano da Palazzo di città, affidate alla nota stampa.

"Nei giorni scorsi si è svolto a Palazzo di città un incontro tra il sindaco Riccardo Rossi, il vice sindaco Elena Tiziana Brigante e l’assessore al Turismo Oreste Pinto e il presidente dell’Autorità di sistema portuale del Mar Mediterraneo Meridionale Ugo Patroni Griffi per discutere dell’accoglienza ai crocieristi", è scritto. 

"Si è parlato dell’Accordo di cooperazione sottoscritto da Authority e Puglia Promozione Agenzia regionale del Turismo sull’accoglienza ed è stato stilato un programma di massima su cui basarsi per il coinvolgimento anche degli altri soggetti interessati". Il programma, anche se abbozzato, non è stato illustrato. Cosa è stato previsto? Quali servizi saranno offerti ai turisti che faranno scalo a Brindisi? "Comune di Brindisi e Authority  formalizzeranno questo accordo con un Protocollo d’intesa, a cui si sta già lavorando, in cui saranno definiti i contorni della collaborazione", assicurano nel comunicato.

"Il prossimo passo sarà quello di convocare anche le associazioni di categoria e tutti i soggetti, a vario titolo, potranno dare il loro apporto per l’organizzazione di un programma definitivo per l’accoglienza".

La stagione crocieristica a Brindisi, versione 2019, prevede 43 scali a partire dal primo maggio e sino al 14 dicembre. Torneranno per venti volte i colossi del mare della compagnia Msc, dalla Magnifica alla Musica, ai quali si aggiungeranno quelli della Costa e di società come Marella Cruises e Seaborn.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crociere a Brindisi, accordo tra Comune e Authority

BrindisiReport è in caricamento