Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Villa Castelli

Non accetta la fine della relazione e minaccia di morte la ex con un coltello

Maltrattava e minacciava la compagna, in un caso avrebbe anche abusato sessualmente di lei e quando lei lo ha allontanato da casa dichiarando la fine della loro relazione, l’ha minacciata di morte con un coltello

VILLA CASTELLI - Maltrattava e minacciava la compagna, in un caso avrebbe anche abusato sessualmente di lei e quando lei lo ha allontanato da casa dichiarando la fine della loro relazione, l’ha minacciata di morte con un coltello. I carabinieri hanno evitato il peggio. È così che un 37enne di Villa Castelli è stato arrestato per violenza sessuale e maltrattamenti in famiglia.

È stata la stessa vittima di questo amore malato a richiedere l’intervento degli uomini dell’Arma quando il suo ex compagno, con cui aveva interrotto la relazione da poco più di una settimana, ieri mercoledì 11 maggio, si è presentato sotto la sua abitazione con un coltello a serramanico minacciandola di morte mentre tentava di sfondare a calci la porta di ingresso. I carabinieri lo hanno colto in flagranza di reato e arrestato. In fase di denuncia la povera vittima ha raccontato che la fine della relazione era stata voluta proprio per questi continui maltrattamenti e che in un caso lui aveva anche abusato sessualmente di lei. Il 37enne è stato trasferito in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non accetta la fine della relazione e minaccia di morte la ex con un coltello

BrindisiReport è in caricamento