Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Via Appia

Non c'è pace per l'Alberghiero: rubato anche lo scooter di uno studente

Non c'è pace per gli studenti dell'istituto Alberghiero Sandro Pertini di Brindisi. Dopo l'incendio doloso ai danni dei generatori e il furto di cavi di rame della scorsa settimana, i malintenzionati hanno colpito anche ieri (21 aprile) in pieno giorno. Erano circa le ore 12 quando uno studente, uscendo da scuola per rientrare a casa, si è accorto che era sparito il suo scooter Piaggio Liberty

BRINDISI – Non c’è pace per gli studenti dell’istituto Alberghiero Sandro Pertini di Brindisi, situato nel parco Cesare Braico di via Appia. Dopo l’incendio doloso ai danni dei generatori e il furto di cavi di rame della scorsa settimana, i malintenzionati hanno colpito anche ieri (21 aprile) in pieno giorno. Erano circa le ore 12 quando uno studente, uscendo da scuola per rientrare a casa, si è accorto che era sparito il suo scooter Piaggio Liberty parcheggiato all’esterno dell’istituto.

Il fatto è stato subito segnalato alla sala operativa della questura attraverso il 113, che ha inviato sul posto una pattuglia di poliziotti della Sezione volanti. Essendo la struttura sprovvista di telecamere, sarà pressoché impossibile risalire all’identità dei responsabili.

Così come non sarà semplice individuare i balordi che la scorsa settimana hanno messo in ginocchio la scuola, rimasta chiusa per 7 giorni, appiccando un incendio al vano con i contatori elettrici e rubando i cavi di rame dei pannelli fotovoltaici installati sul tetto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non c'è pace per l'Alberghiero: rubato anche lo scooter di uno studente

BrindisiReport è in caricamento