menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Non fiatare e lascia il furgone”: ambulante minacciato con la pistola mette in fuga due banditi

Il commerciante stava riposando in attesa del mercato: i giovani avevano il volto nascosto da passamontagna

CAROVIGNO – “Stai zitto, non fiatare, lascia il furgone e scendi”: in due, armati di pistola, hanno minacciato un ambulante sorpreso nel sonno in attesa del mercato. Il commerciante ha opposto resistenza ed è riuscito a mettere in fuga i giovani.

E’ successo nella notte tra lunedì e martedì a Carovigno, in via Ostuni. Qui, stando alla denuncia raccolta dai carabinieri della stazione di Carovigno, un ambulante che stava riposando nel mezzo, è stato svegliato attorno alle 3 da due persone. Due giovani, uno dei quali impugnava una pistola e mostrando l’arma questi gli ha intimato di scendere dal mezzo e di far presto.

Il commerciante non ha ceduto alla richiesta. Probabilmente avrà aperto lo sportello colpendo i banditi, aspetto che non è ancora stato chiarito. Fatto sta che i due, a quel punto, hanno desistito e si sono dati alla fuga a piedi. Un primo identikit sarebbe già disponibile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento