menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo furto sventato da vigilantes in impianto fotovoltaico

Il colpo non è andato a buon fine per il tempestivo intervento di una pattuglia dell’istituto di vigilanza “LF Vigilanza”

BRINDISI – Ladri di metalli in azione in un impianto fotovoltaico sito in contrada Nicoletto, nelle campagne tra Tuturano e Brindisi: fortunatamente il colpo non è andato a buon fine per il tempestivo intervento di una pattuglia dell’istituto di vigilanza “LF Vigilanza”. È accaduto intorno alle 18 di mercoledì 3 gennaio, sul posto anche i carabinieri.

Da quanto si apprende ad agire sarebbero stati in tre che hanno raggiunto il sito a pidi. L'irruzione è stata interamente immortalata dalle telecamere di sicurezza installate lungo il perimetro dell’impianto di produzione di energia pulita. Erano camuffati con calzamaglia e passamontagna.

Dopo aver scavalcato la recinzione hanno tentato di disattivare il sistema di allarme, cercando il modo per manomettere le telecamere, ma la scena era già stata notata da uno degli addetti al monitoraggio delle telecamere che aveva subito avvisato la centrale operativa della “Lf Vigilanza”. Sul posto si è precipitata una pattuglia, già in servizio nella zona, nel frattempo era anche scattato l’allarme. I tre malfattori sono dovuti fuggire a gambe levate e a mani vuote. Indagini sono state avviate dai carabinieri. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento