rotate-mobile
Cronaca Ostuni

Pusher di marijuana: bocciata dalla Consulta equiparazione droghe, maxi sconti in appello

Spacciavano marjuana, dopo la stroncatura della legge Fini - Giovanardi che equiparava l’erba alla cocaina hanno ottenuto uno sconto in appello. Sono i cinque pusher del gruppo che finì in cella nell’operazione Pantera, sono quasi tutti di Ostuni.

OSTUNI - Spacciavano marjuana, dopo la stroncatura della legge Fini - Giovanardi che equiparava l’erba alla cocaina hanno ottenuto uno sconto in appello. Sono i cinque pusher del gruppo che finì in cella nell’operazione Pantera, sono quasi tutti di Ostuni.

La Corte d’appello di Lecce  ha condannato a un anno e quattro mesi Loris Natale Turco, difeso dall’avvocato Francesco Sozzi, pena sospesa, a fronte dei quattro anni decisi in primo grado; Daniele Sgura, difeso dall’avvocato Ladislao Massari, è stato condannato a tre anni di carcere  a fronte dei sei che erano stati decisi in primo grado; tre anni per Biagio Sternativo, difeso da Francesco Sozzi, il Tribunale di Brindisi lo aveva condannato a sei anni e quattro mesi di reclusione; due anni e due mesi per Giovanni Iaia difeso dall’avvocato Lolita Buonfiglio Tanzarella condannato a due anni e due mesi a fronte dei quattro anni e quattro mesi del primo grado, Oronzo Iaia, assistito dall’avvocato Mario Guagliani, condannato a due anni e venti giorni di carcere a fronte dei cinque anni e undici mesi del primo grado.

La Legge Fini – Giovanardi che equiparava ogni forma di sostanza stupefacente è stata bocciata dalla Corte costituzionale che ne ha dichiarato l’illegittimità costituzionale. Furono inseriti emendamenti estranei all’originalità del decreto, secondo la Consulta. Sono state quindi rimosse le modifiche e nelle aule dei tribunali dal febbraio scorso anche nelle aule dei tribunali sono cambiate parecchie cose. Reset: ora si debbono usare due pesi e due misure per chi è imputato di aver spacciato hascisc e marijuana e per chi invece si è occupato del mercato della cocaina o dell’eroina. Così è stato per gli ostunesi: il conto è molto meno salato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pusher di marijuana: bocciata dalla Consulta equiparazione droghe, maxi sconti in appello

BrindisiReport è in caricamento