rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Pass parcheggi, fine della festa: annullati

BRINDISI - Era ora. L'amministrazione comunale ha finalmente deciso di fare piazza pulita dei pass per il parcheggio gratuito negli stalli affidati a Multiservizi, evidentemente dopo aver fatto due conti. Proprio perchè Multiservizi ha necessità di fare cassa

BRINDISI - Era ora. L'amministrazione comunale ha finalmente deciso di fare piazza pulita dei pass per il parcheggio gratuito negli stalli affidati a Multiservizi, evidentemente dopo aver fatto due conti. Su questo giornale più volte l'ex consigliere comunale Enzo Albano aveva sollecitato questa scelta, proprio perchè Multiservizi ha necessità di fare cassa, e perchè c'era il sospetto che le entrate mancate per il Comune e la società in house fossero non trascurabili.

L'annuncio arriva dal sindaco Mimmo Consales che ha inviato una lettera con le relative disposizioni all'amministratore unico della Brindisi Multiservizi, Francesco Arigliano, comunicando la decisione di annullare, "a partire dal 1 novembre 2013, la validità di tutti i pass in circolazione, ivi compresi quelli consegnati a suo tempo ad autorità, personale di servizio, amministratori pubblici e giornalisti".

"Questo provvedimento si è reso necessario in quanto ormai è incontrollabile la presenza di tali pass con il conseguente danno economico. È una scelta di legalità - ha detto Consales - che si inserisce nel lavoro che stiamo facendo per risanare la Brindisi Multiservizi". Gli interessati, qualora non leggessero i giornali, saranno comunque avvisati nel modo più diretto: un volantino sul parabrezza, apposto a cura degli ausiliari di Multiservizi.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pass parcheggi, fine della festa: annullati

BrindisiReport è in caricamento