rotate-mobile
Cronaca

Passeggera perde conoscenza: atterraggio di emergenza a Brindisi

Un volo Ryanair diretto in Grecia è stato dirottato a Brindisi a seguito del malore di una cittadina inglese che viaggiava con figlia e marito. La donna è in coma

BRINDISI - Un volo Ryanair partito da Birmingham (Inghilterra) e diretto a Chania (Grecia) intorno alle ore 19,05 di martedì (17 luglio) ha effettuato un atterraggio di emergenza presso l'aeroporto di Brindisi, a causa di un malore accusato da una passeggera di nazionalità inglese di 38 anni che viaggiava insieme al marito e alla figlioletta.

Il velivolo era atteso sulla pista da un'ambulanza con personale del 118 e dagli agenti della polizia di frontiera di Brindisi coordinati dal dirigente Salvatore Rampino. La donna è stata immediatamenre trasportata presso l'ospedale Perrino di Brindisi, dove è stata ricoverata nel reparto di Rianimazione, in coma. Il marito nella mattinata di mercoledì (18 luglio) ha contattato l'ambasciata inglese. 

Alle ore 21,25, l'aereo è ripartito verso la Grecia. 

Articolo aggiornato alle 14,11 del 18 luglio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passeggera perde conoscenza: atterraggio di emergenza a Brindisi

BrindisiReport è in caricamento