menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lungomare pieno di deiezioni dopo la passeggiata a cavallo: residenti infuriati

E' accaduto nel pomeriggio di oggi, domenica 4 agosto. Una residente ha richiesto l'intervento dei carabinieri 

CAMPO DI MARE – Hanno lasciato uno spiacevole ricordo i quattro cavalieri che nel pomeriggio di oggi, domenica 4 agosto, hanno passeggiato in lungo e in largo tra Campo di Mare e Torre San Gennaro, sia sulla spiaggia che per il centro abitato: alcune vie, tra cui il lungomare di Campo di Mare, al momento in cui scriviamo, sono disseminate di deiezioni equine. L’odore emanato è così forte e lo scenario così nauseabondo che una residente ha richiesto l’intervento dei carabinieri. L’aria intorno è irrespirabile.

Il lungomare di Campo di Mare, marina di competenza del comune di San Pietro Vernotico è la strada più frequentata dai villeggianti, sullo stesso si affacciano diverse abitazioni e sin dalle prime ore della sera diventa l’unico luogo di ritrovo dei residenti, anche di chi vive nelle marine vicine. Inoltre a poche decine di metri, sul piazzale panoramico si svolgono gli eventi organizzati nell’ambito dell’estate sampietrana. La serata di oggi è dedicata allo Sport, al basket precisamente e alla musica. 

Peccato che chi anche questa sera sceglierà la lunga passeggiata sotto le stelle con vista mare dovrà fare lo slalom tra escrementi e munirsi di mascherina, o tapparsi il naso. Per colpa dei soliti incivili. Di chi non ha rispetto dell’ambiente, dei luoghi pubblici e del prossimo. Si tratterebbe di tre uomini e una donna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento