rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca Oria

"Pieno" sfortunato: auto in fiamme

ORIA – “Pieno esplosivo”. Rischia di trasformarsi in una catastrofe il rifornimento di carburante alla sua auto da parte di un 62enne di Erchie. Solo per la sua prontezza di riflessi, le fiamme sprigionatesi durante il riempimento del serbatoio di una Volkswagen Touran di colore nero non è finita in una esplosione in cui qualcuno poteva rimetterci le penne.

ORIA - "Pieno esplosivo". Rischia di trasformarsi in una catastrofe il rifornimento di carburante alla sua auto da parte di un 62enne di Erchie. Solo per la sua prontezza di riflessi, le fiamme sprigionatesi durante il riempimento del serbatoio di una Volkswagen Touran di colore nero non è finita in una esplosione in cui qualcuno poteva rimetterci le penne.

Ore 20.15 circa di ieri. Strada provinciale per Oria. L'auto di M.A., è ferma al self service. Il proprietario cerca di riempire il serbatoio di combustibile: l'operazione sembra completata come da manuale quando il 62enne risale in auto. Ma dopo aver riavviato il motore una colonna di fumo parte dal vano anteriore dell'auto. Provvidenziale la presenza di spirito dell'uomo, che senza perdere la calma sposta l'auto allontanandola dalla colonnina di distribuzione.

Il tempo di percorrere qualche decina di metri che parte la prima fiammata incendiando l'auto parcheggiata nei pressi del muro di recinzione. Poi il rogo avvolge il veicolo. Il proprietario avvisa il 115. Arrivano i vigili del fuoco di Francavilla Fontana che, in pochi minuti, controllano le fiamme evitando il disastro. La stazione di servizio dispone di diversi tipi di carburante: gasolio, benzina e gpl, estremamente infiammabili che se fossero stati raggiunti dal fuoco avrebbero creato seri problemi alle diverse attività commerciali nei paraggi.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Pieno" sfortunato: auto in fiamme

BrindisiReport è in caricamento