rotate-mobile
Cronaca

Si taglia i polsi: familiari chiamano i soccorsi ed evitano tragedia

Brindisino tenta il suicidio nel pomeriggio di mercoledìì (27 ottobre). Intervengono un'equipe del 118 e i poliziotti della Sezione volanti

BRINDISI – Ha tentato di togliersi la vita, tagliandosi le vene dei polsi. Grazie al tempestivo intervento di un'equipe del 118 e della polizia si è evitata la tragedia nel tardo pomeriggio di ieri (mercoledì 27 ottobre) in un’abitazione di Brindisi. I soccorritori sono stati allertati dai familiari dell’uomo. Sul posto, oltre al personale sanitario, anche gli agenti della Sezione Volanti. Trasportato presso l’ospedale Perrino di Brindisi, l’uomo non corre pericolo di vita. Da quanto appreso avrebbe tentato l’estremo gesto per problemi personali. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si taglia i polsi: familiari chiamano i soccorsi ed evitano tragedia

BrindisiReport è in caricamento