menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giunta Carluccio, manovre in atto: due assessori per Luperti & co

Per i Coerenti per Brindisi possibile ritorno nell'esecutivo di Marika Rollo ai Servizi sociali e ipotesi di ingresso di un esterno al posto di Del Grosso al Bilancio, scelto dalla sindaca. Al gruppo anche la partecipata Energeko Gas. La Multiservizi ai centristi. Loiacono vice sindaco, staffetta con Greco

BRINDISI – Manovre in atto per assestare la Giunta della sindaca Angela Carluccio e superare l’incubo numerico in Consiglio, legato ad assenze ufficialmente casuali, ufficiosamente strumentali: ci saranno due assessori per il gruppo dei Coerenti per Brindisi, nato dalla scissione da Impegno sociale che resta fuori dalla maggioranza.

Carmelo PalazzoA meno di un miracolo, la lista risultata la più suffragata del gruppo dei moderati, rimane sulle sue, vista la coerenza di Carmelo Palazzo (nella foto accanto). Perché se c’è qualcuno che non intende tornare indietro, quello è lui, il capogruppo. A dispetto del nome scelto dai due ex della lista, Pasquale Luperti e Marika Rollo, a cui si è aggiunto l’ex dei Democratici per Brindisi, Umberto Ribezzi: in Assise, i Coerenti sono loro, anche se erano fuori dall’Aula in occasione del voto sulle linee programmatiche della sindaca Angela Carluccio, costretta a votare lei stessa forse nel timore di non farcela.

Acqua passata, a sentire le indiscrezioni che arrivano dal Palazzo, dove si sostiene che in Giunta il gruppo di Luperti avrà esattamente quel che chiedeva: innanzitutto due assessorati, vale a dire quello ai Servizi sociali e quello al Bilancio (si dice) dopo la rinuncia all’Urbanistica, poi la partecipata Energeko Gas Italia. L’accordo sarebbe stato raggiunto nelle ultime ore, anche se dichiarazioni non ce ne sono. Non nel “merito” dell’intesa che i bene informati riferiscono in questi termini: ai Servizi sociali potrebbe tornare Marika Rollo, già assessore nella Giunta di Mimmo Consales, per il Pd, sacrificata in nome dei centristi, al Bilancio ci sarebbe un nome esterno non essendo possibile pescare dalla lista di provenienza, perché il primo dei non eletti altro non è, se non Pietro Santoro che è in linea con Carmelo Palazzo. Se queste sono le premesse, dovrebbe andare via l’avvocato civilista Salvatore Del Grosso, titolare del Bilancio, nominato dalla sindaca il 13 luglio scorso e in quota alla stessa Carluccio.

Sul fronte delle partecipate, Giovanni Ribezzo, espressione dei centristi di Marcello Rollo e Massimo Ferrarese, dovrebbe quindi lasciare la guida della Energeko che passerebbe a un professionista indicato dal gruppo di Luperti il quale avrebbe espressamente rinunciato alla Multiservizi, la società alle prese con una perdita di un milione e 300mila euro e il bilancio 2014 ancora da approvare. Una grana. Ma pare che interessi ai centristi che in piena campagna elettorale avevano ottenuto l’inserimento del commercialista Francesco Pasanisi Zingarello, ora passato nello staff della sindaca.

Luciano Loiacono e Salvatore Brigante-2Potrebbe esserci un ulteriore assestamento della Giunta, sul fronte dei Democratici per Brindisi, per dare attuazione pratica al criterio del consenso elettorale, secondo il quale dovrebbe entrare il più suffragato, vale a dire Luciano Loiacono, ex presidente del Consiglio e attuale capogruppo. Loiacono potrebbe ricoprire l’incarico di vice sindaco, a meno che non decida di cederlo al collega Salvatore Brigante (nella foto accanto). In ogni caso, il suo ingresso, porterebbe fuori, Maria Greco, attuale titolare della delega all’Organizzazione scolastica. Ad entrare in Consiglio, dovrebbe essere il secondo dei non eletti, è Chiara Tedesco con 242 voti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento