Principio di incendio a bordo di un autobus Stp: intervengono i pompieri

E' successo stamattina sulla superstrada Brindisi-Lecce. L'autista si è fermato e ha fatto scendere i passeggeri

BRINDISI – L’autista ha subito accostato e ha fatto scendere i passeggeri. Un principio di incendio si è sviluppato intorno alle ore 13.30 di oggi (martedì 13 ottobre) nel vano motore di un pullman della Stp che procedeva sulla superstrada Brindisi-Lecce, direzione Lecce. L’episodio si è verificato in prossimità dello svincolo per Tuturano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo essersi accorto della fuoriuscita di fumo, il conducente ha fermato la vettura e ha messo gli utenti in sicurezza. Sul posto si sono recate due squadre dei vigili del fuoco e le pattuglie della Polizia di Stato. Fortunatamente la situazione era sotto controllo. I danni sono di modesta entità.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • "Da venerdì scuole chiuse in Puglia": Emiliano firma l'ordinanza

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Trovata morta nell'auto in cui viveva: dramma della solitudine al cimitero

  • Coronavirus, continuano ad aumentare i nuovi positivi e i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento